edizione Nazionale
Virgin, al via i lavori per la prima nave da crociera nello stabilimento Fincantieri di Sestri
notizia pubblicata 23 marzo 2017 alle ore 11:00 nella categoria Crociere

Si è tenuta la cerimonia per il taglio della lamiera della prima di tre navi da crociera che Fincantieri sta costruendo per Virgin Voyages. Make the ship happen #6287 era scritto sullo striscione rosso collocato sopra la macchina che ha tagliato la prima lamiera fra musica e fuochi nello stabilimento Fincantieri di Sestri Ponente.

La nave che sarà consegnata nel 2020 non ha ancora un nome ma si conoscono i suoi numeri: 110 mila tonnellate di stazza, lunga 278 metri, larga 38 e potrà ospitare più di 2700 passeggeri.

“Per Fincantieri è un ritorno alla costruzione delle navi da crociera di grandi dimensioni” commenta Paolo Capobianco, direttore del cantiere di Sestri che con questa commessa di tre navi per Virgin Voyagers che si aggiunge alle due, Silver Muse e Seabourn ovation, in costruzione per altri due armatori, daranno lavoro fino al 2022 “e probabilmente oltre”.

Le navi commissionate da Virgin Voyagers che inizia così a costruire la sua flotta, si caratterizzeranno per il design originale nonché per una gamma di idee e progettazioni innovative in particolar modo sui temi del recupero energetico e il limitato impatto ambientale. A disegnare la nuova unità saranno più studi di architetti, ognuno dei quali si occuperà di una parte.