edizione Emilia Romagna
Le Terme dell’Emilia Romagna si preparano alla ‘Notte Celeste’
notizia pubblicata 16 Maggio 2019 alle ore 11:00 nella categoria Eventi

Centri Termali dell’Emilia Romagna, in festa sabato 15 giugno, in occasione dell’ 8^ ‘Notte Celeste delle Terme’ all’insegna del claim ‘Il Tuo Benessere naturale’.

L’anno scorso l’evento ha visto la partecipazione di oltre 70mila persone, coinvolgerà, con un ricco cartellone d’iniziative, 19 Centri termali regionali, dall’Appennino alla Riviera.

Quest’anno, per la prima volta, sono parte dell’organizzazione dell’evento le Destinazioni Turistiche Emilia, Bologna-Modena e Romagna, che contribuiranno ad arricchire il fitto calendario di appuntamenti delle località termali e a valorizzare il loro arredo urbano all’insegna del celeste.

Ricco, come sempre, il calendario degli eventi con proposte all’insegna del benessere e del turismo slow: dai percorsi idroterapici a tour in e-bike e di nordic walking; dalle feste in piazza ‘Ballando sotto le stelle’ a visite guidate alla scoperta delle sorgenti termali sotterranee; da passeggiate del benessere alle numerose iniziative dedicate a famiglie e bambini; da concerti all’alba sulla spiaggia a convegni dedicati alla ‘Forest Therapy’, antico rimedio antistress e antidepressivo.

Tutte le località termali saranno colorate con bandiere in tinta con il logo della Notte Celeste delle Terme. Le informazioni sul programma dell’evento sono consultabili al sito www.lanotteceleste.it che presenta anche speciali proposte soggiorno, per un weekend dedicato al relax e benessere, messe a punto dagli operatori turistici. Si potrà rimanere sempre connessi durante la festa, raccontandola in diretta, grazie ai social network: l’hashtag è #notteceleste.it

“Benessere, salute e relax stanno diventando grandi driver turistici, una motivazione di viaggio sempre più concreta e rilevante sia per il mercato domestico che per quello estero – dice Andrea Corsini, assessore al Turismo Regionale – La Notte Celeste è la migliore occasione per rispondere a questa crescente domanda”.

Nel 2018, in Emilia Romagna, gli arrivi di clienti nei centri termali hanno sostanzialmente tenuto, rispetto all’anno precedente. E’ stata raggiunta la quota di circa 280.000 arrivi secondo i dati dell’Osservatorio del Termalismo e Turismo della Salute dell’Emilia Romagna elaborati dal COTER (Consorzio Termale dell’Emilia Romagna). Rilevanti i dati sul giro d’affari diretto generato, nel 2018, dai centri termali emiliano romagnoli (oltre 76milioni e 334mila euro) che ha prodotto un indotto superiore ai 579milioni e 813mila euro.

Uno strumento utile e completo per avere, a portata di mano, i 24 centri termali della Regione, da Parma alla Riviera Romagnola, con le loro novità, i trattamenti e gli speciali pacchetti soggiorno. È questa la nuova ‘Guida alle Terme dell’Emilia Romagna 2019’ realizzata dal Coter, Consorzio del Circuito Termale dell’Emilia Romagna. La Guida offre, oltre alla presentazione di ogni stazione termale con le sue proposte, informazioni su ciascuna località termale, per costruire al meglio il proprio soggiorno. La Guida, disponibile anche in formato elettronico (su richiesta al COTER), è in distribuzione in tutti gli uffici IAT delle località termali emiliano romagnole e viene inviata a coloro che ne fanno richiesta al numero verde 800.88.88.50 oppure alla mail: info@termemiliaromagna.it

www.aptservizi.com