edizione Sicilia
In arrivo il pagamento degli arretrati per i custodi dei musei
notizia pubblicata 21 Febbraio 2022 alle ore 12:38 nella categoria Beni culturali

C’√® l’impegno del nuovo dirigente generale dei Beni culturali a garantire il pagamento ai custodi per il superamento del limite dei festivi nel 2020 e nel 2021. Lo comunica il sindacato Sadirs che ha chiesto e ottenuto un incontro per discutere dei problemi che riguardano i lavoratori del settore. I sindacati hanno incontrato il dirigente generale Franco Fazio alla presenza del capo di gabinetto dell’assessore, Riccardo Guazzelli. Per il Sadirs erano presenti Giuseppe Salerno e Giuseppe Di Paola.

“Il nuovo dirigente generale – spiega il Sadirs – si √® impegnato ad affrontare le problematiche rimaste in sospeso e che ad oggi non hanno trovato una soluzione. Tra queste quella relativa al mancato pagamento delle spettanze ai lavoratori. Seguiranno altri incontri al fine di trovare una soluzione percorribile per l’anno in corso. Durante l’incontro – proseguono Salerno e Di Paola – √® stata evidenziata l’ormai insostenibile carenza di personale a tutti i livelli e in tutte le province, la mancata attivazione delle posizioni organizzative e le scarse relazioni sindacali”. Il Sadirs nel porgere gli auguri di buon lavoro al nuovo dirigente generale ha dato la propria disponibilit√† a “collaborare con il nuovo dirigente generale apprezzandone i buoni propositi, sperando in un cambio di passo al dipartimento dei Beni culturali. Vedremo strada facendo se confermare la fiducia accordata”.