lunedì, 8 Marzo 2021

Air France, A380 rientra a NY per guasto informatico

Il fatto risale alla notte fra venerdì e sabato. L’aereo era diretto a Parigi

Un A380, il nuovo superjumbo di Airbus, dell’Air France è stato costretto a rientrare a New York dopo il decollo per Parigi a causa di un guasto informatico "non importante". L’aereo assicurava la tratta New York-Parigi da circa una settimana. Il guasto, secondo quanto riferito dalla compagnia francese, "risale alla notte fra venerdì e sabato. Dopo circa un’ora e mezzo di volo – spiega un portavoce di Air France – l’aereo ha fatto marcia indietro ed è rientrato a New York. L’aereo è nuovo e un po’ in rodaggio. Si è trattato di un problema informatico non importante che rendeva un po’ imprecisa la navigazione". Dopo il volo inaugurale Parigi-New York del 20 novembre, Air France ha avviato i voli commerciali il 23 novembre con il suo nuovo superjumbo. E’ la prima compagnia europea ad utilizzarlo.

News Correlate