venerdì, 18 Giugno 2021

Berlino è sempre più italiana

Primi per durata media del soggiorno e terzi per numero dopo inglesi e olandesi

A Berlino si parla sempre piu’
italiano. Sono infatti sempre piu’ numerosi i turisti del Bel
Paese che decidono di visitare la capitale tedesca, attrazione
fatale per chi ama l’architettura, la musica, le nuove tendenze.
Dell’invasione italiana a Berlino riferisce con evidenza
il quotidiano Berliner Zeitung, che ha intervistato alcuni
turisti entusiasti della citta’ sulla Sprea. La pulizia e il
verde, ma anche l’efficienza dei trasporti e la larghissima
offerta culturale – in primo luogo il design – ai primi posti
negli elogi degli italiani.
Un forte contributo all’incremento negli arrivi di italiani,
osserva il giornale, lo hanno sicuramente dato le numerose
compagnie aeree a basso costo, che assicurano collegamenti dai
tre aeroporti di Berlino con le principali citta’ della
Penisola.
Il maggior numero di turisti italiani arriva a Berlino da
Roma: da gennaio a luglio di quest’anno infatti dalla capitale
italiana sono giunti 37.500 visitatori. Seguono quelli
provenienti da Napoli (30.400) e Milano (30.300).
I responsabili turistici della capitale tedesca hanno
registrato da gennaio a maggio 52 mila pernottamenti di italiani
negli hotel berlinesi, l’11% in piu’ rispetto allo stesso
periodo dello scorso anno.
Tra i turisti europei che giungono a Berlino, precisa la
Berliner Zeitung, gli italiani sono per numero al terzo posto
dopo inglesi e olandesi. Tuttavia, osserva il giornale, mentre i
britannici si fermano in media in citta’ 2,5 giorni e gli
olandesi 2,6 giorni, gli italiani restano di piu’, in media 2,9
giorni.

News Correlate