domenica, 24 Ottobre 2021

Costa Crociere, Ines Sastre la madrina di Costa Mediterranea

Maestro di Cerimonia sarà la giornalista Cristina Parodi

Sarà Ines Sastre, solare attrice e modella spagnola, la madrina di Costa Mediterranea, la nuova ammiraglia di Costa Crociere che sarà battezzata il prossimo 7 giugno alla stazione marittima di Napoli. In una cornice suggestiva ed affascinante, Ines Sastre, secondo il più tradizionale cerimoniale marinaro, effettuerà il classico lancio della bottiglia che battezzerà ufficialmente la nave.
Scenografico e di grande effetto sarà invece l’evento che seguirà il battesimo, intitolato “Allegorie dell’Aria e dell’Acqua”, ideato e diretto da Valerio Festi che chiuderà la IX edizione del Maggio dei Monumenti napoletano. L’evento si strutturerà in sei quadri ispirati al rapporto fra cielo, terra ed acqua, che evocheranno l’iconografia della nave: dalla Commedia dell’Arte alla Danza al Barocco. Questa magica sequenza creerà uno spettacolo inedito, di grande suggestione ed impatto visivo, a cui tutti i napoletani potranno assistere gratuitamente dalla testata della banchina del Molo Angioino.
In questi giorni Costa Mediterranea è impegnata nelle prove in mare, che si svolgono nelle fredde acque del Mar Baltico. Domenica 27 aprile la nave ha lasciato il cantiere Kvaerner Masa Yards di Helsinki, dove è stata costruita, per sottoporsi ad una serie di test riguardanti il funzionamento di impianti ed apparecchiature, e dei motori. Le prove, che sino a questo momento si sono svolte con successo, termineranno il 30 aprile, quando Costa Mediterranea rientrerà in cantiere. “Il battesimo di una nave è un evento speciale ed unico, il momento in cui la nave si rivela e diventa indimenticabile” – ha dichiarato Pier Luigi Foschi, Presidente ed Amministratore Delegato di Costa Crociere – “Siamo estremamente felici che Costa Mediterranea si svelerà a tutti accompagnata dall’eleganza e dalla bellezza di Ines Sastre. Il suo fascino e la sua personalità aggiungeranno all’evento un’atmosfera ancor più incantevole.” Molto noto anche il nome del Maestro di Cerimonia: Cristina Parodi, la popolare e brillante giornalista e conduttrice televisiva sarà infatti l’elegante presentatrice della manifestazione di battesimo. Costa Mediterranea sarà consegnata all’armatore il 22 maggio ad Helsinki; il giorno seguente la nave lascerà la Finlandia per raggiungere Genova, da dove opererà per tutta la stagione estiva 2003. Nel corso di questa crociera di posizionamento la nave farà sosta in Germania (26 maggio, ad Amburgo), Inghilterra (28 maggio, a Dover), Francia (30 maggio, a Le Havre) e Spagna (4 giugno, a Barcellona) per essere presentata ad agenti di viaggio, giornalisti ed autorità locali. Costa Mediterranea farà quindi rotta verso Napoli, dove arriverà il 6 giugno per una prima presentazione agli agenti di viaggio italiani. Dopo l’evento di battesimo, la nave si sposterà a Genova, dove arriverà il 9 giugno per un’ultima presentazione agli agenti di viaggio italiani. Genova sarà l’home port di Costa Mediterranea per tutta la stagione estiva 2003. Costa Mediterranea partirà dal capoluogo ligure il 16 giugno per la sua crociera inaugurale, offrendo un itinerario speciale di otto giorni alla scoperta di Spagna, Marocco e Portogallo. In considerazione della grande domanda registrata dalla crociera inaugurale, Costa Mediterranea effettuerà una seconda crociera inaugurale, di cinque giorni, il 24 giugno, con scali a Napoli, Tunisi (Tunisia), Palma (Baleari) e Barcellona (Spagna). Nel proseguo della stagione estiva 2003, dal 29 giugno al 26 ottobre 2003, Costa Mediterranea salperà da Genova per crociere di 7 giorni nel Mediterraneo Occidentale, con scali a Napoli, Palermo, Tunisi (Tunisia), Palma de Maiorca (Baleari), Barcellona (Spagna) e Marsiglia (Francia).

News Correlate