venerdì, 18 Giugno 2021

Fs, cimici sull’Intercity diretto in Sicilia

Avvocato calabrese se ne ritrova una in testa e sporge querela

Anche le cimici viaggiano in treno. Ne sa qualcosa un avvocato calabrese che se n’e’ ritrovata una sulla testa, mentre era in viaggio su un Intercity diretto in Sicilia. Subito, il malcapitato e’ sceso dal treno, alla stazione di Firenze, ed e’ corso a denunciare l’accaduto agli agenti della Polfer ancora con l’insetto in mano. Quella cimice, comunque, non era sola e molti altri passeggeri, dopo aver notato la presenza degli animaletti, sono scesi dal treno per protestare contro le precarie condizioni igieniche del convoglio. Adesso l’avvocato ha sporto querela. L’episodio risale al 7 dicembre scorso.

News Correlate