venerdì, 3 Dicembre 2021

Guida ai Bed&Breakfast della provincia di Bologna

Oltre 700 posti letto, 250 dei quali nella città felsinea

‘L’ospitalità familiare in provincia di Bologna’ è il titolo della guida realizzata dall’ assessorato provinciale al turismo, in distribuzione negli uffici Iat (Informazione e accoglienza turistica) del capoluogo e della provincia, e negli uffici relazioni con il pubblico. I Bed & Breakfast del territorio sono 245 (la rilevazione si riferisce ad aprile 2003) per oltre 700 posti letto (dei quali circa 250 a Bologna): nella pubblicazione sono riportate tutte le indicazioni, con ubicazione, numero di camere, servizi e prezzi. Questa forma di ricettività turistica a basso costo sta registrando un vero e proprio ‘boom’: secondo i dati della Provincia, dai 10 B&B a fine del 1999, si è passati ai 42 del 2000 e ai 116 del 2001, mentre nei restanti sedici mesi il numero è più che raddoppiato. Questi dati si riferiscono solo agli esercizi di B&B propriamente detti, cioè quelli attivati a seguito della specifica normativa regionale. In base alla legge regionale del 2001, questa attività ricettiva extralberghiera può essere condotta da chi, nella casa in cui abita, offra pernottamento e prima colazione, per non più di 4 camere e con un massimo di 10 posti letto, con carattere saltuario o per periodi ricorrenti stagionali. I B&B di Bologna e provincia si trovano anche su internet nel sito: www.provincia.bologna.it, selezionando poi dalla homepage ‘sono un turistà.

News Correlate