mercoledì, 3 Marzo 2021

Hotel “Torre Macauda”: il rilancio passa da Alpitour

Il Tour Operator lo avrà in gestione per i prossimi cinque anni

Con un contratto di affitto di azienda di circa due milioni di euro, Altamarea, la società alberghiera che fa capo ad Alpitour si è aggiudicata la gestione per i prossimi cinque anni dell’ Hotel “Torre Macauda” di Sciacca (Agrigento).
La struttura alberghiera che conta 400 camere, grazie all’investimento di Alpitour, sarà sottoposta a dei lavori di ristrutturazione e di rifacimento degli arredi, che daranno il via al rilancio del complesso siciliano. Torre Macauda, infatti, a causa delle vicissitudini giudiziarie del proprietario, è da anni sottoposto a sequestro. Fino a oggi il complesso è stato gestito per la stagione estiva da società diverse selezionate dagli amministratori nominati dal tribunale. “Attraverso il nostro investimento, spiega Paolo Terrinoni, amministratore delegato di Altamarea, si vuol rendere più appetibile un complesso dotato di grandi potenzialità non solo sul mercato del turismo internazionale ma anche su quello del movimento interno, e siciliano, in particolare, legato soprattutto ai week-end.
La struttura aperta da giorni, sarà inserita nella programmazione generale Alpitour che già comprende 24 tra alberghi e villaggi in Italia e 13 all’estero.

News Correlate