lunedì, 30 Gennaio 2023

Inverno da record in Alto Adige

Presenze cresciute del 14% e ritorno massiccio dei tedeschi

La stagione turistica invernale in Alto Adige ha fatto registrare un numero di presenze da record: tra dicembre 2003 e febbraio 2004 i turisti nazionali hanno
fatto registrare oltre 648.000 pernottamenti con un aumento di ben 87.000 unità rispetto all’anno precedente. Analogamente sono aumentati anche i turisti germanici che hanno raggiunto il ragguardevole traguardo delle 473.000 unità, con un aumento di oltre 70.000 presenze. L’aumento complessivo delle presenze è
stato del 14 % Sono aumentati anche i turisti provenienti dai Paesi del Benelux (51.000, + 13.000), dall’Austria (24.000 + 1000), dalla Svizzera (13.000 + 2000) e da altri Paesi (87.000 + 11.000). Complessivamente si è registrato un aumento del 14% delle presenze ed un + 9% sotto il profilo dei pernottamenti.
‘Questa tendenza generalizzata in tutti i Paesi di provenienza degli ospiti testimonia che, oltre ad un consolidamento della clientela tradizionale, si registra anche un sensibile aumento dei turisti provenienti da nuovi mercati
nei quali e’ stata particolarmente forte la campagna promozionale promossa dall’Assessorato provinciale al turismo” retto da Thomas Widmann, dice una nota della Provincia di Bolzano.

News Correlate