venerdì, 22 Gennaio 2021

Pochi soldi e meno vacanze per i tedeschi dell’est

Il 58% di chi non e’ partito nel 2005 non aveva denaro sufficiente

Tasche vuote, niente vacanze. I cittadini della Germania orientale sono al verde e rinunciano a viaggiare, come evidenzia un sondaggio condotto da un istituto di Lipsia, il Leif, in occasione della Fiera del turismo che sta per iniziare in citta’. Il 30% dei cittadini dell’ex Germania Est non sono partiti nel 2005, e il 58% ha addotto come motivo il denaro insufficiente. In totale, sono partiti 8,7 milioni di tedeschi orientali per andare in vacanza. Sono 125 mila in meno rispetto al 2004. E’ diminuito anche il budget che ogni cittadino in media destina alle vacanze: 863 euro, l’anno scorso erano quasi cinquanta in più. Le previsioni di spesa per il 2006, sempre secondo il sondaggio, sono comunque in crescita.
Tra gli intervistati, il 47% dei tedeschi ha scelto una meta estera per le proprie vacanze, soprattutto la Spagna e, a seguire, Austria, Italia e Turchia.

News Correlate