venerdì, 22 Ottobre 2021

Sicilia, la serie storica di arrivi e presenze dal 1984

In 20 anni si è passati da 2.310486 a 4.179.513 arrivi e da 8.472.275 a 13.206.790 presenze

Il turismo cresce, ma a rilento. Questo in sintesi il quadro che emerge dalla serie storica di arrivi e presenze prodotta dall’assessorato regionale al turismo. Aumentano gli arrivi, ma decresce gradatamente la media dei giorni trascorsi in Sicilia. Nel 1984 vi furono 2.310.486 arrivi e 8.472.275 presenze, con una durata media del soggiorno pari a 3,66 giorni. Nel 2004, in base a dati ancora provvisori, ci sono stati 4.179.513 arrivi e 13.026.790 yen, per una durata media del soggiorno scesa a 3,15 giorni. Un trend costante, che si riscontra anche nel report degli anni precedenti. Nel 1993 la media di un soggiorno in Sicilia era già scesa a 3,47, con 2.389.240 arrivi e 7.979.788 presenze. Nel ’98 la Sicilia arretra ancora fino a una media di 3,28 giorni (3.436013 arrivi e 11.204.466 presenze), prima di rialzare parzialmente la testa nel 2000 (3,38 giorni la media, con 3963.999 arrivi e 13.414.616 presenze) e nel 2001 (3,33 giorni, con 4.025.146 arrivi e 13.416.475 presenze). Nel 2002 il trend s’inverte nuovamente (3,27 giorni la media, con 4.044.080 arrivi e 13.236.238 presenze), rimanendo costante nel 2003 (3,21 giorni di media, con 4.070.631 arrivi e 13.088.696 presenze), e nel 2004, come abbiamo già visto.

News Correlate