lunedì, 25 Ottobre 2021

Sky Marshall, la Repubblica Ceca si adatta agli Usa

Agenti armati a bordo dei voli considerati a rischio

La Repubblica ceca ha deciso di piazzare agenti armati sui collegamenti aerei a rischio, secondo quanto riferisce il giornale di Praga ‘Pravo’ che cita il ministro dell’Interno ceco, Stanislav Gross. I cosiddetti ‘sceriffi del cielo’ saranno poliziotti con un addestramento speciale che ”in abiti borghesi si mischieranno tra gli altri passeggeri”, ha detto Gross al giornale, affermando che il ministero dell’Interno ha già preso accordi con le compagnie aeree ceche. Già adesso Praga impiega agenti di sicurezza sui voli per Israele. Gli Stati Uniti hanno chiesto l’impiego di agenti armati sui voli che potrebbero essere usati per atti di terrorismo.

News Correlate