giovedì, 15 Aprile 2021

Terrorismo, psicosi da bomba sugli aerei Usa

Un presunto veggente fa cancellare un volo, ma la bomba non si trova

Un volo di linea dalla Florida al Texas è stato cancellato perché un veggente aveva detto alla polizia d’avere ‘sentito’, con i suoi poteri paranormali, che a bordo c’era una bomba. Non era vero. Ma l’episodio, avvenuto ieri e riferito dalla stampa locale, indica come la psicosi dell’attentato sia forte negli Stati Uniti: ”Di questi tempi, non possiamo certo trascurare nessuna segnalazione”, hanno detto funzionari della Transportation Security Administration, l’ente federale che si occupa della sicurezza dei trasporti aerei negli Usa. E’ accaduto a Fort Myers, in Florida. Il volo 1304 della American Airlines era in partenza per Dallas, quando la polizia ha ricevuto la telefonata di un uomo che affermava di avere poteri paranormali e di avere ‘visto’ la bomba. Non si hanno elementi sull’identità del veggente. Un controllo a bordo, con apposite apparecchiature e cani che fiutano l’esplosivo, ha dato esito del tutto negativo. Ma quando i controlli sono finiti, l’equipaggio aveva ormai superato i limiti orari d’impiego giornaliero consentito e il volo è stato cancellato.

News Correlate