martedì, 19 Gennaio 2021

Visit, il nuovo network di alberghi ecolabel

E’ la prima rete europea di etichette indipendenti che punta sul turismo sostenibile

E’ nato ‘Visit network’, la prima rete europea delle ‘ecolabel’ del turismo sostenibile che raggruppa etichette indipendenti. Potrà contare su 1200 strutture in 17 paesi europei ed è presieduto da Luigi Rambelli, presidente nazionale di Legambiente turismo. ”Siamo – ha detto Rambelli, che è anche il neopresidente del board di Visit, che avrà il compito di curare la costruzione concreta del network – di fronte ad un fatto importante per l’ ambiente e per il turismo sostenibile in Europa. Con la decisione di costituire un consorzio fra le maggiori ecolabel indipendenti e volontarie d’ Europa, si esce dalle enunciazioni astratte e si entra nel concreto, con una maggiore armonizzazione delle politiche per la sostenibilità del turismo sulla base degli standard comuni già operanti per le strutture aderenti dall’ inizio del 2003 e la richiesta di maggior peso nella determinazione delle politiche turistiche”. ‘Visit’ nasce come struttura associativa destinata a raggruppare le etichette ecologiche indipendenti già presenti con oltre 1200 strutture ricettive e turistiche in Austria, Belgio, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Gran Bretagna, Islanda, Italia, Lettonia, Lussemburgo, Norvegia, Olanda, Portogallo, Svezia e Svizzera.

News Correlate