domenica, 19 gennaio 2020

Turismo religioso, l’assessore Messina convoca le categorie

A seguito dell’accordo sottoscritto tra la Regione Siciliana e la Conferenza Episcopale Siciliana, di cui alla Deliberazione di Giunta regionale n. 350 del 19 settembre 2018, è stato costituito un tavolo regionale per lo sviluppo delle azioni coordinate in un’ottica di valorizzazione del turismo religioso.

Uno dei temi trattati dal tavolo riguarda la “messa a sistema” dei cammini di fede siciliani e la conseguente necessità di individuare requisiti sia di matrice tecnico-turistica che spirituale tali da permettere di identificare un cammino religioso in quanto tale. I requisiti sono stati approvati dal tavolo regionale il 17 ottobre 2019. Il possesso dei requisiti rappresenta condizione necessaria perché i cammini possano essere inseriti nel costituendo “Atlante regionale dei cammini”.

Per affrontare l’argomento l’assessore regionale al Turismo Manlio Messina ha convocato un incontro per domani, mercoledì 26 novembre, alle 15.30, nei locali dell’Assessorato del Turismo, in via Notarbartolo 9. Sono invitati a partecipare: Consiglio Regionale CAI Sicilia, Club Alpino Siciliano, Gruppo Guide Alpine Etna Sud e Etna Nord, FederEscursionismo, AIGAE, Associazione Vie Sacre di Sicilia, Associazione Amici dei Cammini Francigeni di Sicilia, Associazioni Regionali Guide, Sicindustria/Federturismo, Confcommercio Sicilia, Confesercenti Sicilia/Assoturismo, Confartigianato Sicilia e CNA Sicilia.

News Correlate