venerdì, 16 Aprile 2021

Stop nuovi alberghi centro Firenze. Nardella: vogliamo riportarci fiorentini                          

“Dobbiamo usare tutti gli strumenti disponibili per poter riportare la popolazione in centro. Intanto abbiamo mantenuto il divieto di apertura di nuovi alberghi e toglieremo nel prossimo piano operativo il limite massimo di 2mila mq: non solo non si potranno realizzare nuove strutture alberghiere nel centro di Firenze sopra i 2mila mq come è previsto oggi, ma non si potranno aprire neanche piccoli alberghi. Questo perché l’area è già satura di strutture ricettive, preferiamo svilupparne in altri quartieri, anche per favorire un decentramento dei flussi turistici”.
Ad affermarlo il sindaco di Firenze Dario Nardella presentando percorsi di partecipazione dei cittadini per l’adozione del nuovo Piano operativo, piano strutturale e Piano del Verde cittadino.
“E’ poi necessario usare anche la leva fiscale come l’azzeramento dell’Imu per le aziende nuove”, ha aggiunto il sindaco. Dal punto di vista urbanistico, ha spiegato Nardella, “confermiamo una misura di cui siamo orgogliosi, ovvero il divieto di frazionamento e il mantenimento della misura minima di 50 mq” degli appartamenti. Col Covid gli individui che si sono trovati a vivere in case da 30-40 mq hanno avuto problemi e quindi è necessario una rivoluzione del mondo di vivere”.

News Correlate