lunedì, 25 Gennaio 2021

La Sagra del cinghiale a San Donato di Ninea

Degustazioni, spettacoli e tavola rotonda nella 2 giorni

Il Comune di San Donato di Ninea, con il patrocinio della Regione Calabria, della Provincia di Cosenza, dell’Ente Parco Nazionale del Pollino, della Comunità Montana Delle Valli-Media Valle Crati e del Comando Provinciale del Corpo Forestale dello Stato, ha organizzato per sabato 14 e domenica 15 gennaio la ‘La Sagra del Cinghiale’. Si tratta di una degustazioni di prodotti tipici enogastronomici a base di carne di cinghiale, accompagnata da una tavola rotonda e da spettacoli folkloristici. “Vogliamo attivare un percorso di analisi e promozione culturale sulla presenza dei cinghiali sul nostro territorio – ha spiegato Francesco De Rose, sindaco di San Donato di Ninea – Valutando le esperienze positive di altre aree abbiamo compreso come sia necessario cambiare la politica di gestione della specie e promuovere subito la realizzazione di una filiera del cinghiale, mirata alla produzione e alla commercializzazione di prodotti tipici locali confezionati con le carni dei capi abbattuti durante il selecontrollo e con carne di maiali nostrani provenienti da allevamenti locali. Siamo certi che da questa nuova visione del problema ne potrà conseguire un’importante attività imprenditoriale per il nostro paese”.

News Correlate