lunedì, 1 Marzo 2021

Napoli protagonista a Londra con Back to Baroque

Presentato il programma per l’inverno e la primavera

Serata napoletana all'Istituto Italiano di Cultura di Londra, per la presentazione di "Back to Baroque" e contemporanea inaugurazione di "Napoli, città della musica", una mostra riservata a preziosi spartiti del Conservatorio San Pietro a Maiella, con concerto del maestro Michele Campanella e degustazione dei prodotti tipici della Campania.
Riflettori puntati, in particolare, sull'iniziativa "Ritorno al Barocco": le mostre, gli eventi, le installazioni che caratterizzeranno il Natale 2009 e la primavera 2010 a Napoli e in tutta la Campania. Si tratta di una grande mostra sul barocco napoletano, curata da Nicola Spinosa e diffusa in sei prestigiosi musei della città per sei percorsi tematici e 53 itinerari. Trecentocinquanta le opere esposte tra dipinti, disegni, sculture, arredi, gioielli, tessuti, ceramiche e porcellane. La mostra, promossa dagli assessorati al turismo e ai beni culturali della Regione Campania e dall'associazione Amici di Capodimonte, è organizzata dalla Soprintendenza speciale per il patrimonio storico, artistico, etnoantropologico e per il Polo museale napoletano. "In occasione del World Travel Market di Londra – ha spiegato l'assessore al Turismo della Regione Campania, Riccardo Marone – abbiamo presentato un'anteprima dell'iniziativa, ispirata al tema del Barocco e il cartellone di mostre, concerti, percorsi tematici e visite guidate che caratterizzeranno il 2009 – 2010. Abbiamo puntando su un programma di altissimo livello culturale".

News Correlate