A Forlì la mostra dedicata al genio di Canova

Resca: con la mostra la romagna nei grandi circuiti turistici

Si è aperta ieri ai musei di San Domenico di Forlì la grande mostra “Canova. L’ideale classico tra scultura e pittura” che riunisce 110 capolavori del genio di Possagno, tra cui una trentina di grandi marmi, che comprendono i pugilatori, la Maddalena, la Venere Italia, la seconda e la quarta versione dell’Ebe. “La mostra – ha dichiarato consigliere del ministro Bondi Mario Resca Resca – celebra uno dei più grandi scultori di tutti i tempi, una personalità che non solo ha reinventato la bellezza ma si è anche impegnata nella tutela e nella salvaguardia del patrimonio culturale italiano. La grande scommessa di questa esposizione – aggiunge – è puntare sull’area romagnola, un territorio dal grande patrimonio artistico finora non inserito nei grandi circuiti turistici. Una mostra completa con oltre 200 capolavori: sculture, disegni, pitture che sono certo sapranno attirare il turismo culturale”.

News Correlate