domenica, 18 Aprile 2021

Quando le carte dei vini fanno promozione

Premiate le migliori proposte offerte alla clientela

Le carte dei vini piacentini: un ottimo strumento per raccontare la tipicità e la ricchezza della produzione. A decretarlo un pool di esperti che ha analizzato l’offerta che ristoranti, osterie ed enoteche presentano alla clientela, mettendo in luce come gli operatori di casa nostra propongano ai propri consumatori una carta di qualità, precisa e articolata, che può davvero essere considerata un volano prezioso per sviluppare la valorizzazione e conoscenza dei vini dei nostri colli. È quanto emerso nella Cappella Ducale di Palazzo Farnese, durante la proclamazione ufficiale dei vincitori delle tre categorie del premio promosso dall’Amministrazione provinciale in collaborazione con Slow Food Piacenza, Unione commercianti, Confesercenti e Centro Padane. Ad aggiudicarsi la palma d’oro della prima edizione del concorso, il ristorante “La Palta di Bilegno” di Borgonovo, l’osteria “L’Olza” di Fiorenzuola e l’enoteca “La Taverna del Gusto” di Piacenza.

News Correlate