Il Comune di Cesena organizza corso per gestori infopoint

É tutto pronto per la seconda edizione del corso rivolto ai pubblici esercizi che intendono diventare infopoint turistici della città di Cesena. Il progetto prevede che i gestori ed il personale dei pubblici esercizi sviluppino ed aggiornino le conoscenze in materia di informazione turistica locale, attraverso un corso di formazione organizzato dallo Iat del Comune di Cesena le cui iscrizioni si chiuderanno il 6 maggio.

Obiettivo dell’iniziativa è riconoscere agli esercizi aderenti l’esenzione dal pagamento del canone di occupazione di suolo pubblico, per un valore di circa 80mila euro e creare un sistema di accoglienza diffusa dei turisti e visitatori della città, attraverso una rete coordinata di luoghi dove, chi si reca in città, possa trovare personale formato e tutte le informazioni turistiche di base.
“Quando abbiamo iniziato a lavorare al progetto – commentano Paolo Lucchi, Christian Castorri e Lorenzo Zammarchi, rispettivamente sindaco, assessore al Turismo e l’assessore allo Sviluppo Economico di Cesena – siamo stati felici nel rilevare come gli imprenditori cesenati fossero desiderosi di far parte di una rete integrata, mirata a creare le migliori condizioni di accoglienza nei confronti di chi si reca a visitare la nostra città.
Oggi chi visita Cesena può contare su una fitta rete di bar e ristoranti che hanno deciso di svolgere un servizio per la propria città e per la nostra capacità di essere accoglienti”.

I soggetti interessati ad aderire al progetto, potranno iscriversi ai corsi di formazione o recandosi di persona all’Ufficio IAT del Comune di Cesena, telefonando al numero 0547.356327, oppure sul sito internet www.cesenaturismo.it, attraverso l’email iat@comune.cesena.fc.it o protocollo@pec.comune.cesena.fc.it.

News Correlate