lunedì, 19 Aprile 2021

Civitavecchia sposa il progetto “La strada del vino”

Iniziativa finalizzata alla realizzazione di pacchetti turistico informativi

Illustrato a Civitavecchia il progetto “La strada del vino e dei prodotti tipici delle terre etrusco romane”. Si tratta di un’iniziativa finalizzata alla realizzazione di pacchetti turistico informativi sia sui prodotti enogastronomici doc, sia sugli itinerari naturalistico – archeologici offerti dal territorio. “In questo modo, – ha spiegato l’assessore al commercio, Vincenzo De Francesco – si potrebbe verificare un adeguato e proficuo rilancio delle tipicità nostrane e dei siti di maggior interesse storico, naturalistico ed archeologico presenti tra Fiumicino e Civitavecchia, comprendendo, ovviamente, anche i comuni lacustri e collinari della zona. Il pacchetto potrebbe essere distribuito da infopoint o similari presenti nei maggiori porti italiani in cui fanno tappa le maggiori compagnie crocieristiche. Si tratta di un’idea – ha aggiunto – che, se solo vedesse operare in sinergia con il comune l’Authority, avrebbe, di sicuro, un effetto più incisivo. Purtroppo – ha concluso De Francesco – l’Autorità Portuale sembra essere sorda ai tentativi di cooperazione che l’amministrazione ha lanciato e lancia, quasi fosse in competizione con Palazzo del Pincio”.

News Correlate