mercoledì, 8 Dicembre 2021

Scalo Panero, albergatori chiedono potenziamento

Oggi sottoutilizzato potrebbe accogliere charter di turisti dal Nord Europa

Secondo il presidente dell’Unione provinciale degli albergatori di Savona, Angelo Galtieri lo scalo "Clemente Panero" di Villanova d’Albenga è sottoutilizzato e il suo potenziamento non sarebbe oggetto di interesse da parte delle istituzioni preposte, pur occupando una posizione strategica nel Ponente ligure, trovandosi nel cuore della Riviera dei Fiori, a pochi chilometri dalle più rinomate località turistiche della Liguria. "Il Panero – ha dichiarato Galtieri – dovrebbe servire per portare in riviera charter di turisti dal nord. Ogni realtà turistica si appoggia a un aeroporto e noi non possiamo pensare che lo scalo di riferimento sia il Colombo di Genova. Bisogna allungare la pista per consentire l’atterraggio di charter da cento posti". Se charter provenienti potessero atterrare, il mercato turistico dell’area della Riviera di Ponente avrebbe un incremento sicuramente notevole, visto che l’aeroporto risulta in grado di coniugare i vantaggi propri di un piccolo scalo alle offerte di una grande realtà aeroportuale. È, infatti, dotato di un’aerostazione moderna e funzionale che garantisce procedure snelle e veloci e mette a disposizione dei passeggeri numerosi servizi, tra cui autonoleggio, taxi ed elitaxi e parcheggio gratuito.

News Correlate

Facebook Notice for EU! You need to login to view and post FB Comments!