domenica, 27 Settembre 2020

Due nomination per il premio Isnart

In finale l’albergo Hotel Villa Centa e l’agriturismo Sognando Villa Edena

La Liguria arriva con due nomination alla seconda edizione del “Premio Ospitalità Italiana” dell’Isnart, l’Istituto Nazionale Ricerche Turistiche, che promuove il marchio di qualità delle attività turistiche italiane. Le strutture arrivate in finale sono l’albergo Hotel Villa Centa di Savona e l’agriturismo Sognando Villa Edena di Genova. Il Premio verrà consegnato a Bari il 24 novembre. In gara ci sono complessivamente trenta attività di ospitalità turistica, tra hotel, ristoranti, pizzerie e agriturismo. In tutto saranno consegnati 10 premi, uno per categoria, e un Premio Assoluto. La giuria è composta da nove esperti e docenti universitari e da una vastissima giuria popolare composta da turisti. La votazione finale avverrà dopo che gli esperti avranno preso visione della votazione tecnica, di quella popolare e degli altri supporti informativi. Verranno inoltre consegnati tre targhe speciali: Il Premio Unioncamere Regione Puglia, il Premio Lancillotti e il Premio Promuovitalia-Lavoro e sviluppo turismo.

News Correlate