Il Tourism Think Tank Lariofiere dal 30 settembre all’ 1 ottobre

Si preannuncia ricco di novità l’appuntamento con il TTT – Tourism Think Tank, in programma dal 30 settembre all’1 ottobre a Lariofiere di Erba. Quest’anno il TTT vuole essere un’appuntamento di rilievo per l’intero sistema turistico worldwide, come già era stato preannunciato durante la preview del 2013. L’organizzazione di quest’anno, portata avanti dal Centro Espositivo Lariofiere in sinergia e accordo con Regione Lombardia, Unioncamere Lombardia e le Cciaa di Como, Bergamo, Brescia, Lecco, Monza Brianza, Pavia, Varese vuole stupire tutti, l’intero settore e tutti gli stakeholder connessi.
Sarà una due giorni fitta di workshop, conferenze, laboratori ed incontri finalizzati al confronto su tematiche universali e specifiche, relative al sistema turistico mondiale. TTT sarà l’occasione per guardare al futuro e conoscersi, grazie all’area espositiva appositamente adibita ma soprattutto grazie agli innumerevoli workshop BtoB che si terranno per l’occasione e ai molteplici momenti Think Tank dilazionati lungo le giornate in programma, incontri tenuti da relatori di finissimo livello, esperti di settore e professionisti che focalizzeranno i propri interventi su quelli che rappresentano i temi caldi del sistema turistico. Nello specifico, in entrambe le giornate, si terranno workshop BtoB con buyer italiani interessati alla destinazione Lombardia, che avranno la possibilità di incontrare operatori lombardi della ricettività e della destinazione turistica. Durante la prima giornata di Tourism Think Tank inoltre, si potranno effettuare workshop BtoB con operatori del mercato di lingua tedesca, incontri bilaterali prettamente commerciali finalizzati a promuovere l’incoming dei turisti provenienti dai Paesi di lingua tedesca.
“Un parterre di ospiti d’eccezione, un programma denso di momenti di formazione dall’alto livello contenutistico e la straordinaria sinergia tra enti lombardi e le delegazioni estere sono gli ingredienti  che fanno del TTT una formula immediata e dinamica per la promozione e lo sviluppo del territorio lombardo e di tutti gli operatori del settore – dice Andrea Camesasca, ideatore della manifestazione, membro di Giunta della Cciaa di Como e vicepresidente dell’Associazione Albergatori Confcommercio Como – Guardando al turismo globale ci proponiamo di sciogliere il groviglio inestricabile che impedisce di decollare al comparto turistico territoriale nonostante il patrimonio inestimabile che lo caratterizza. Nuove opportunità di business e di relazione tra gli operatori della filiera turistica sono possibili attraverso il confronto pragmatico e costruttivo che vogliamo si concretizzi al TTT. Perseguire tale obiettivo anche attraverso l’analisi delle case history di successo di coloro che hanno perseguito straordinari obiettivi grazie al carisma e alla caparbietà”.  

News Correlate