venerdì, 23 Aprile 2021

Bristol, scalo chiuso per lavori su una pista

Alcune compagnie si rifiutavano di usarla, giudicandola pericolosa

L’aeroporto internazionale di Bristol è stato chiuso al traffico per lavori di riparazione a una pista di atterraggio, che una decina di compagnie aeree si rifiutavano di utilizzare in caso di pioggia essendo, a loro avviso, pericolosa. Nuove canalizzazioni devono essere scavate per migliorare il drenaggio della pista e poter ridurre così le distanze di frenata, giudicate eccessive in caso di pioggia o di fondo umido. A causa dei lavori, i voli in programma sono stati cancellati o dirottati su altri aeroporti. I responsabili dello scalo sperano che possa essere riaperto presto. Tra i collegamenti assicurati dalle compagnie, britanniche e internazionali, che utilizzano l’aeroporto di Bristol, vi sono anche voli per Roma e Milano.

News Correlate