lunedì, 19 Aprile 2021

L’Enac stanzia 16 milioni per gli scali minori

L’investimento complessivo sarà suddiviso nell’arco dei prossimi tre anni

L’Enac ha deciso di stanziare 16,1 milioni di euro nei prossimi tre anni per gli aeroporti minori. In particolare, gli interventi riguarderanno l’adeguamento agli standard internazionali di sicurezza del volo, la manutenzione ordinaria e straordinaria delle infrastrutture di volo, il rifacimento della viabilità e la riqualificazione di alcune strutture già esistenti. Nel dettaglio il piano prevede per l’anno 2007 un investimento di 5.300.000 euro, per il 2008 di 6.500.000 e per il 2009 di 4.300.000. Inoltre, per quanto riguarda i limiti dei tempi di volo e di servizio per il personale navigante, il cda dell’Enac ha adottato la modifica del regolamento che regola i limiti di impiego per il personale di cabina, alla stregua di quanto già fatto per il personale di condotta. “La modifica del regolamento – spiega l’ente di controllo dell’aviazione civile – è stata elaborata anche alla luce della sentenza del Tar sul ricorso presentato da varie compagnie aeree che dispone, appunto, la non applicabilità agli assistenti di volo degli stessi limiti di impiego e requisiti di riposo previsti per il personale di condotta”.

News Correlate