lunedì, 8 Marzo 2021

Parigi: nuovo terminal, tutto in vetro, al de Gaulle

Operativo dall’autunno, potrà accogliere 8,5 mln di pax l’anno in più

Si inaugura domani la ‘Galerie parisienne’, il nuovo terminal dell’aeroporto parigino di Charles de Gaulle a Roissy, operativa a partire dal prossimo autunno. Tutto in vetro, grande come 40 campi da calcio, potrà accogliere 8,5 milioni di passeggeri l’anno in più ed è stato concepito in particolare per la sosta dei superjumbo A-380. Su tutta la lunghezza – 750 metri – della facciata di vetro, sormontata da una struttura in acciaio, ci sono 22 porte d’imbarco. Per completarlo sono serviti tre anni di lavori, un cantiere che ha impiegato 12.000 persone e 645 milioni di euro. “Tutte i sondaggi – ha detto Pierre Graff, presidente di Aeroporti di Parigi (Adp) – hanno mostrato che i viaggiatori prima di tutto avrebbero voluto un terminal che permettesse di vedere le piste e gli aerei”. Per Graff il nuovo terminal era indispensabile: “Abbiamo abbastanza piste ma mancano i terminal. Roissy ha accolto, l’anno scorso, 56,6 milioni di persone mentre era stato costruito per 47 milioni. Questa situazione non poteva durare ulteriormente”. “Investiremo 2,7 miliardi di euro nei prossimi cinque anni – ha concluso il presidente di Adp – per aumentare la nostra capacità di altri 20 milioni di passeggeri entro il 2010”.

News Correlate