martedì, 20 Aprile 2021

Hyatt International, al via the residence

La nuova filosofia legata al business meeting

Hyatt International lancia the residence, un nuovo concetto legato alle riunioni di lavoro, conferenze, eventi e mostre. The residence realizza il concetto di “casa all’interno di un hotel” attraverso una serie di sale comunicanti, che possono accogliere da 200 a 600 persone, ma realizzate per offrire un comfort simile a quello di casa propria. La filosofia the residence è stata realizzata in origine al Grand Hyatt Taipei, ma ha avuto un tale successo da venire adottata in seguito presso il Grand Hyatt Erawan Bangkok, l’Hyatt Regency Hangzhou, il Grand Hyatt Beijing e il Grand Hyatt Hong Kong. “Ci siamo impegnati molto nel ricreare il vero spirito di accoglienza di una casa”, afferma Andreas Stalder, vice presidente di Hyatt International Asia-Pacifico, che ha ideato l’intera filosofia. “Abbiamo voluto creare un ambiente in cui le persone si sentano completamente rilassate. A the residence ci si può allentare la cravatta, star comodi e rilassati e stringere rapporti più informali con i propri colleghi o clienti. E sappiamo tutti – conclude – che una relazione personale migliore conduce a migliori relazioni d’affari”.

News Correlate