martedì, 20 Aprile 2021

Restauri al Danieli di Venezia e Grand Hotel Firenze

I lavori annunciati da Vos, presidente per Europa e Africa di Starwood

Il ‘Danieli’ di Venezia e il ‘Grand Hotel’ di Firenze saranno presto ristrutturati. Lo ha annunciato Roeland Vos presidente per L’Europa, Africa e Medio Oriente della Starwood, la compagnia alberghiera che raggruppa, tra gli altri, marchi come Sheraton, Four Points, Meridien (recente acquisizione), St Regis e Luxury Collection di cui il Danieli e il Grand Hotel fanno parte. Per lo storico albergo veneziano si tratta di un intervento di restauro di circa 40 milioni di euro. "Il nostro obiettivo – ha aggiunto Vos –  è quello di rendere l’albergo al top per i prossimi 25 anni. I lavori sono già cominciati e contiamo di terminarli in tempi piuttosto rapidi”. Stesso discorso per il Grand Hotel di Firenze per il quale sono in corso gli studi preparatori per il restauro e il rinnovo della struttura. Punto cardine del riammodernamento la possibilità di allestire sull’attuale terrazza un ristorante con vista sulla città. Ma le novità per Luxury Hotel non sono finite: Vos ha annunciato un accordo con ‘Luggage Forward’ in base al quale i clienti degli alberghi potranno viaggiare senza bagagli in una delle 69 destinazioni e trovarli al loro arrivo in camera. Inoltre, grazie ad un’intesa con ‘NewspaperDirect’, leader mondiale nella distribuzione di giornali e riviste, sarà possibile per i clienti avere a loro disposizione oltre 600 giornali e riviste di 77 paesi.

News Correlate