sabato, 16 Gennaio 2021

Aea: traffico pax male anche in agosto (-3,5%)

Compagnie hanno perso fino a 2 mld di euro al mese per vendita biglietti

Neppure ad agosto si è arrestata la flessione del numero dei passeggeri. Rispetto al 2008, il calo per le compagnie aeree europee è stato del 3,5% con 31,016 milioni di passeggeri imbarcati mentre il load factor è sceso dell’1,8%. E per settembre le stime preliminari per il load factor sono peggiori dei dati di agosto, a circa -3%. I dati sono dell’Aea (l’associazione che raggruppa 29 compagnie aeree europee), secondo cui le compagnie aeree "nel complesso trasportano 4 milioni di passeggeri in meno al mese e non sembra che si intraveda un miglioramento al momento" ha osservato il segretario generale Ulrich Schulte-Strathaus. Cupo il quadro dei ricavi: "il totale del fatturato delle compagnie aeree Aea dai biglietti venduti è stato tra 1,5 e 2 miliardi di euro in meno al mese, rispetto ai livelli previsti" ha sottolineato Schulte-Strathaus. Quest’anno, "le nostre riserve si sono esaurite attraverso una estate senza profitto, e ci troviamo di fronte un periodo invernale molto difficile", ha concluso.

News Correlate