sabato, 23 Gennaio 2021

Airp: pneumatici ricostruiti in sei aerei su sette

Nessuna sorpresa avverte l’associazione: la sicurezza è garantita

Sei aerei su sette volano con pneumatici ricostruiti. E non si tratta solo di aerei privati e turistici, perché a utilizzarli sono anche le compagnie aeree. Il dato è stato reso noto dall’Associazione italiana ricostruttori pneumatici (Airp), che cita i dati forniti dal Trib (Tire retread & repair information bureau). Ma la notizia non deve stupire, precisa l’associazione, perché gli pneumatici ricostruiti sono totalmente sicuri, al punto che mediamente su ogni aereo si effettua questa operazione almeno sei volte.
"Il modo peculiare in cui gli pneumatici per aerei vengono utilizzati – spiega l’Airp in una nota – porta ad un veloce consumo del battistrada, ma la struttura portante resta integra anche quando l’usura ha portato la profondità del battistrada vicino al margine di sicurezza. E così, grazie alla ricostruzione, è possibile dotare le strutture portanti usate di un nuovo battistrada".

News Correlate