giovedì, 24 Giugno 2021

Alitalia, De Micheli: operazione non per ammortizzatori ma per strategia industriale

“La critica sull’operazione Alitalia continua ad essere molto ampia però le ragioni che ci hanno portato a questa decisione affondano le loro radici in motivazioni che non sono gli ammortizzatori sociali”. Lo ha detto Paola De Micheli, ministra dei Trasporti e delle Infrastrutture, nel suo intervento alla presentazione del Rapporto e Bilancio Sociale 2019 dell’Enac .
“Non rifacciamo Alitalia per questioni legate all’impatto occupazionale – ha sottolineato – Per me i lavoratori di Alitalia sono importantissimi ma per loro stessi non andrebbe bene quello che stiamo facendo se lo facessimo solo per quello. Loro sanno che se c’è una strategia industriale c’è un futuro”, ha rimarcato la ministra, spiegando che “vogliamo fare una operazione industriale perché dentro un mercato di norme che tornerà ad essere quello che era, dentro ad un sistema aereo europeo e internazionale, che ha un impatto geopolitico poderoso, dentro una dimensione industriale dove l’Italia si gioca una filiera importante, noi possiamo fare una operazione industriale-Paese”.

News Correlate