mercoledì, 8 Dicembre 2021

Alitalia, Eurofly vola in borsa per voci su Malpensa

Il vettore potrebbe essere interessato a subentrare nelle rotte per la Cina

Seduta in forte ascesa ieri per Eurofly. Il titolo dell’ex compagnia di Alitalia ora controllata da Meridiana, infatti, è stato più volte sospeso per eccesso di rialzo ed ha chiuso a +26,17% a 3,55 euro, per i rumors sull’interesse a subentrare ad Alitalia, in particolare nei collegamenti con la Cina da Malpensa, dove l’ex compagnia di bandiera intenderebbe tagliare oltre 150 voli da città italiane che alimentano i 17 voli intercontinentali, parte dei quali sarebbero soppressi e altri trasferiti su Fiumicino. L’interesse di Eurofly per eventuali collegamenti di Alitalia, in particolare con Cina ed India, era emerso in passato ma oggi non sembrerebbe più così vivo anche per la difficile situazione economica in cui versa, alle prese con la necessità di una ricapitalizzazione per aver subito perdite che hanno superato un terzo del capitale, situazione analoga a quella dell’Alitalia (+1,24% a 0,82 euro). Il vettore charter che vuole orientarsi di più sul segmento di linea non ha un marchio conosciuto nei paesi orientali e avrebbe bisogno di almeno un anno di tempo per raccogliere passeggeri di quelle aree.

News Correlate