lunedì, 1 Marzo 2021

Alitalia pensa a voli diretti per il Vietnam

In alternativa Sabelli propone rotte in codeshare via Francoforte o Parigi

Alitalia punta ad avvicinarsi al Vietnam. L’annuncio è arrivato ieri nel corso del Forum Italia-Vietnam che si è svolto nella sede di Confindustria quando l’amministratore delegato di Alitalia, Rocco Sabelli, ha fatto sapere che "l’obiettivo è definire in tempi brevi un percorso che porti all’apertura di collegamenti diretti tra Italia e Vietnam". Tra le diverse soluzioni ipotizzabili, sulle quali Alitalia è al lavoro assieme a Vietnam Airlines, ci sono quella "di un volo diretto tra Roma Fiumicino e Ho Chi Min o Hanoi, oppure accordi di codeshare per collegamenti via Francoforte o Parigi, o infine proseguimento su Malpensa o Fiumicino del collegamento Hanoi-Praga”. “Il perimetro dell’accordo – ha aggiunto l’ad – è ancora in via di definizione, ma è chiara la strategia di sviluppare non solo l’offerta di collegamenti tra Italia e Vietnam ma anche di rafforzare il presidio commerciale dell’alleanza SkyTeam su un mercato molto popoloso e con forti tassi di sviluppo", insidiando così l’alleanza concorrente Star Alliance di cui fanno parte Singapore Airlines e Thai Airways.

News Correlate