lunedì, 6 Dicembre 2021

American Airlines, da maggio nuova rotta Milano-NY

Il collegamento a cadenza giornaliera sarà operato con Boeing 767-300

Dal prossimo 2 maggio 2008 American Airlines collegherà Milano Malpensa all’aeroporto JFK di New York. L’annuncio dell’apertura di una nuova rotta giornaliera tra l’Italia e gli Stati Uniti è arrivato stamattina. American opererà la nuova rotta con Boeing 767-300 configurato in due classi con 221 posti, di cui 30 di Business Class di Nuova Generazione, studiati per dare ai passeggeri più comfort, flessibilità e privacy. “Il lancio di questa nuova rotta – afferma Craig Kreeger, il Senior Vice President International di American – rappresenta un ulteriore impegno di American nel mercato italiano. Questo nuovo servizio da Milano fa seguito al successo riportato dai voli giornalieri diretti da Roma per Chicago e per New York e porterà notevoli benefici ai passeggeri in partenza dal Nord Italia che vogliono andare a New York, o in molte altre città dell’America del Nord, dell’America Latina e dei Caraibi, tutte destinazioni che possono essere raggiunte con voli in coincidenza dal nostro nuovo Terminal a JFK”. Il nuovo terminal di American presso l’aeroporto di JFK – nel quale sono stati investiti circa $1.3 miliardi – è caratterizzato da una nuova struttura Immigrazione e Dogana che può accogliere fino a 1,600 passeggeri l’ora, da un nuovo Admiral Club che si estende su una superficie superiore a 1.000 metri quadrati e da una International First Class Flagship Lounge nell’area internazionale. Sempre da maggio, la compagnia americana opererà una nuova rotta da Barcellona a New York JFK e lancerà un secondo volo giornaliero da Londra Stansted Airport a JFK, a partire da aprile 2008. Il primo volo di American tra London Stansted e New York JFK opererà a partire da Ottobre 2007. American offre già voli transatlantici per New York JFK da Londra Heathrow, Parigi Charles de Gaulle, Bruxelles, Roma e Zurigo.

News Correlate