martedì, 20 Aprile 2021

Bancarotta per Sterling: Easy Jet va in aiuto dei pax

Con 35 sterline i passegegri rimasti a terra potranno tornare a casa

Non si salva neppure la low cost danese Sterling Airlines dagli effetti della crisi finanziaria globale. "Nelle ultime settimane – spiega la compagnia in una nota – si è cercato di combattere per tenere la compagnia aerea in vita, ma tristemente questo non ha avuto un buon esito e abbiamo dovuto optare per la bancarotta". La stessa compagnia fa risalire le cause del fallimento all’aumento del prezzo del carburante durante i mesi scorsi e alla crisi finanziaria che ha pesantemente colpito tutti i paesi scandinavi e sopratutto il socio islandese della compagnia. Sterling ha cancellato tutti i voli lasciando a terra molti passeggeri che non saranno rimborsati.
Ma in soccorso di questi arriva la speciale promozione di Easy Jet che ha deciso di offrire a tutti i passeggeri senza volo di ritorno una speciale tariffa per tornare a casa, pari a 35 sterline (include tutte le tasse e un bagaglio, per un massimo di 20 kg, applicabile solo ai passeggeri non coperti da assicurazione emessa da compagnie aeree). L’offerta sarà disponibile fino alle 23:59 di mercoledì 5 novembre. La compagnia vola a Copenaghen da Berlino, Londra e Milano, tre rotte operate anche da Sterling. Per richiederla, i passeggeri che si trovano nel Regno Unito devono chiamare il numero 0871-24402366. I passeggeri fuori dal Regno Unito possono chiamare il numero 0044-8706 000 000. I passeggeri devono fornire all’operatore il numero di prenotazione Sterling e la loro conferma di prenotazione al check-in come ulteriore prova. 

News Correlate