martedì, 28 Settembre 2021

Delta prosegue il rinnovo della flotta con altri 30 Airbus A321neo

Delta continua a rinnovare e aggiornare la sua flotta aggiungendo 30 ulteriori aeromobili A321neo al suo portafoglio ordini esistente con Airbus. Questa transazione posiziona ulteriormente Delta fra i leader della ripresa, e inoltre – grazie a una flotta all’avanguardia, affidabile e a basse emissioni – rafforza gli obiettivi strategici della compagnia per aumentare la semplificazione operativa, raggiungere economie di scala e accrescere la produttività.

“L’aggiunta di questi aerei conferma l’impegno di Delta nel sostituire le vecchie flotte con jet più sostenibili e a basso consumo di carburante e offre la migliore esperienza cliente del settore”, ha detto Mahendra Nair, S.V.P. – Fleet and TechOps Supply Chain di Delta.

L’innovativo A321neo è l’aereo narrowbody di grandi dimensioni più efficiente dal punto di vista dei consumi di Delta ed è adatto a completare la rete nazionale leader del vettore.

Delta sta convertendo i diritti di acquisto dell’aereo in ordini fermi nell’ambito del suo attuale accordo di acquisto di A321neo con Airbus. Questo fa seguito a una transazione simile avvenuta ad aprile, quando Delta e Airbus hanno convertito 25 diritti di acquisto di A321neo in ordini fermi, e aggiunto 25 opzioni incrementali di A321neo.

Delta opera 121 aeromobili fra quelli di maggiori dimensioni della famiglia A321ceo, e con gli A321neo aggiuntivi ha ora impegni di acquisto per 155 A321neo, oltre alle sei consegne di A321ceo rimanenti. Delta ha diritti di acquisto per ulteriori 70 A321neo. Questi impegni di acquisto considerano le esigenze future di Delta per sostituire gli aerei narrowbody più vecchi e meno efficienti dal punto di vista dei consumi. In totale, Delta conta ora 288 impegni di acquisto compresi jet widebody e narrowbody.

Delta prevede di ricevere il suo primo A321neo nella prima metà del 2022, e le consegne continueranno fino al 2027. Molti degli A321neo di Delta saranno consegnati dall’impianto di produzione statunitense Airbus di Mobile, in Alabama. Dal 2016 la compagnia aerea ha ricevuto 87 aerei Airbus prodotti negli Stati Uniti.

“I nostri partner di Delta stanno sottolineando il ruolo strategico che l’A321neo svolgerà come piattaforma altamente efficiente per il rinomato servizio clienti e l’affidabilità di Delta per molti anni a venire”, ha detto Christian Scherer, Chief Commercial Officer di Airbus.

L’A321neo è alimentato da motori turbofan Pratt & Whitney PW1100G di nuova generazione, che raggiungono un’efficienza del carburante migliore del 12% per posto rispetto all’aereo A321ceo. La manutenzione dei motori verrà affidata ai tecnici di Delta TechOps presso le sue strutture di manutenzione, riparazione e revisione ad Atlanta.

Gli A321neo di Delta saranno dotati di 194 posti a sedere, di cui 20 in Prima Classe, 42 in Delta Comfort+ e 132 in Main Cabin. I nuovi aeromobili saranno operativi sul vasto network nazionale di Delta, e completano l’attuale flotta di 121 aeromobili Airbus A321ceo.

I confortevoli interni dell’A321neo saranno caratterizzati da nuovi elementi, tra cui un nuovo design delle poltrone di Prima Classe che include un tavolino più grande e robusto, più spazio per riporre gli oggetti personali e nuovi cuscini in memory foam. Tutti i passeggeri potranno usufruire, ad ogni poltrona, del sistema di intrattenimento in volo wireless di Delta, creato dalla consociata Delta Flight Products, di spaziosi vani portaoggetti e di sistemi di filtraggio dell’aria in cabina HEPA all’avanguardia, nonché dell’accesso al Wi-Fi e di prese elettriche.

News Correlate