mercoledì, 3 Marzo 2021

Il ‘made in Italy’ vola a bordo di Alitalia

Accordo con 40 tra i più prestigiosi marchi del Belpaese

Gli aerei Alitalia come vetrina delle migliori aziende italiane nel mondo. La compagnia ha infatti firmato un accordo con oltre 40 tra i più prestigiosi marchi dell’imprenditoria italiana per portare il meglio dell’Italia nel mondo. L’annuncio è stato dato dal presidente dell’Alitalia Roberto Colaninno venerdì scorso nel corso di una cena a villa Madama con il presidente del consiglio Silvio Berlusconi. “E’ il ritorno di Alitalia al ruolo di compagnia di bandiera” ha sottolineato Colaninno ricordando che "ogni anno giungono nel nostro Paese oltre un milione e mezzo di passeggeri intercontinentali e sei milioni di passeggeri internazionali. Vogliamo che la loro esperienza di viaggio sia anche un’esperienza del meglio che il made in Italy può offrire. Faremo di Alitalia un volano di comunicazione e di marketing per i migliori prodotti del nostro Paese – della moda, del design, dell’enogastronomia – affinché la compagnia sia italiana non solo nel nome e nella proprietà ma soprattutto nei servizi al cliente, nella qualità della vita di bordo, nello stile". E l’amministratore delegato della compagnia, Rocco Sabelli, ha annunciato che "anche il nuovo Terminal Alitalia dell’aeroporto di Roma Fiumicino ospiterà spazi dedicati alla promozione dei migliori brand italiani, così come le 50 sale Freccia Alata sparse nel mondo".

News Correlate