giovedì, 15 Aprile 2021

Il vettore giapponese Jal taglia numero dipendenti

In bilico tremila posti di lavoro per risanare la crisi finanziaria

Riduzione del personale per la Jal, compagnia aerea giapponese. Tremila dipendenti in meno, soprattutto assistenti di bordo e personale di terra, torneranno a casa a causa della grossa crisi finanziaria in cui versa la compagnia. Secondo alcune anticipazioni pubblicate sui giornali di Tokyo, la riduzione del personale (riguardante quasi il 5,7% dei dipendenti) dovrebbe consentire alla Jal di risanare i conti da tempo in rosso, risparmiando diverse decine di miliardi di yen. Il provvedimento dovrebbe essere attuato in tre anni a partire da aprile, soprattutto con sospensioni del turnover e prepensionamenti.

News Correlate