In Sicilia il 50% del traffico aereo low cost

Nel 2007 faranno il loro ingresso nel mercato isolano nuove compagnie

Nuove compagnie aeree solcheranno i cieli siciliani a partire dal 2007. “L’aereo resta il mezzo preferito per visitare la Sicilia – sottolinea l’assessore Dore Misuraca, assessore regionale al Turismo nel corso della conferenza stampa alla Bit – e i due scali di Palermo e Catania registrano insieme quasi 9 milioni di passeggeri all’anno”. E considerato che i passeggeri trasportati dai voli low cost da e verso la Sicilia rappresentano quasi il 50% dell’intero mercato nazionale, quest’anno nuovi vettori aerei faranno il loro ingresso in Sicilia: Air Berlin nei collegamenti per la Germania, Blu Panorama con la Francia, Finnair con la Finlandia, Fly Baboo con la Svizzera, Brussels Airlines con il Belgio e Sky Europe con la Polonia”.

News Correlate