giovedì, 25 Febbraio 2021

Le mire dei vettori Usa sulle compagnie giapponesi

Ana verso intesa con United e Continental e American vuole salvare Jal

All Nippon Airways (ANA), il secondo vettore del Sol Levante, avrebbe deciso di integrare le sue operazioni passeggeri nei collegamenti tra Usa e Giappone con quelle di United Airlines e Continental Airlines. I tre partner di Star Alliance si preparerebbero in questo modo, a partire dal prossimo autunno, a tagliare i costi e a migliorare l’efficienza operativa. Tutto questo in previsione della stipula da parte dei governi di Usa e Giappone dell’accordo ‘open skies’, atteso la prossima settimana, in base al quale le compagnie sarebbero autorizzate a decidere percorsi e frequenze dei voli tra i due Paesi.
Intanto American Airlines ha rilanciato la sua offerta per Japan Airlines mettendo sul piatto oltre 1,8 miliardi di dollari, insieme ai partner del network Oneworld e al colosso per private equity Tpg, per sostenere la compagnia nipponica ed evitare che faccia un matrimonio con l’alleanza rivale SkyTeam.

News Correlate