giovedì, 22 Aprile 2021

Meridiana riduce voli: in mobilità 150 dipendenti

Lo ha deciso il cda in previsione della flessione attesa nei prossimi mesi

In previsione di una significativa riduzione dell’attività di volo nei prossimi mesi, il cda di Meridiana ha deciso di avviare la procedura di mobilità per circa 150 dipendenti. La decisione tiene conto – spiega una nota diramata dalla compagnia – di condizioni esterne e interne. Le prime attengono, in particolare "l’incertezza relativa al nuovo scenario competitivo in Italia, la costante flessione della domanda e delle prenotazioni, determinata dalla profonda crisi finanziaria ed economica con la prospettiva di un ritorno a tassi positivi di crescita solo nel 2010". Sul fronte interno, gli amministratori di Meridiana ritengono che la compagnia debba mettere in atto tutte le azioni necessarie a mantenere attivi solo quei collegamenti che sono in grado di garantire flussi di cassa positivi "procedendo a limitare l’attività o a cancellarla, laddove invece i risultati operativi sono attualmente, ed ancor più in prospettiva, destinati a peggiorare l’equilibrio complessivo della compagnia".

News Correlate