mercoledì, 19 Gennaio 2022

Qatar Airways tiene a terra gli A-350 e cita Airbus all’Alta Corte di Londra

Qatar Airways da un lato Airbus dall’altro. È uno scontro tra titani dell’imprenditoria quella che è in corso Gran Bretagna, con la compagnia aerea che sta tenendo a terra i suoi velivoli A-350 e dichiara di non accettare altre consegne dall’azienda olandese a causa di quella che definisce un “deterioramento accelerato della superficie esterna delle fusoliere” di quei modelli. Per questo il vettore ha deciso di intentare una causa contro il colosso europeo davanti alla giustizia britannica, rivolgendosi all’Alta Corte di Londra. In un comunicato il vettore qatariota, che è un grande cliente di Airbus, scrive di “non aver altra scelta che di cercare una soluzione rapida presso la giustizia”.

“Purtroppo – continua Qatar Airways – i nostri tentativi di arrivare a soluzione costruttiva con Airbus sul deterioramento accelerato della superficie che colpisce in modo avverso l’aereo A-350, sono andati a vuoto”. Airbus alcuni giorni fa dichiarò di aver chiesto un arbitrato indipendente, citando l’agenzia per la sicurezza del volo europea, secondo cui si tratta di un problema di verniciatura che non avrebbe “alcun impatto sulla flotta degli A-350”.

News Correlate