sabato, 17 Aprile 2021

Italcongressi: intesa con PCO Italia

Si va verso la fusione per rafforzare la rappresentanza del congressuale

Realizzare un’unica compagine associativa per rafforzare la rappresentanza delle imprese congressuali, senza però perdere la propria identità e storia. E’ la decisone maturata ieri al termine dell’assemblea ordinaria di Italcongressi. A costituire il nuovo organismo imprese di diverse finalità e caratteristiche, il quale sarà però rappresentativo dell’intera filiera congressuale nel suo complesso: Imprese di Organizzazione Congressuale (PCO) e di Incentive; Centri Congressi, Palazzi di Congressi e Centri Congressi Alberghieri; Imprese di servizi tecnologici; Imprese di servizi attinenti l’organizzazione di eventi. “Si tratta – ha dichiarato Massimo Fabio, presidente Italcongressi/Federturismo – di un passo fondamentale per ottenere maggiore credibilità e riconoscimento a livello istituzionale. Stiamo però purtroppo registrando un’allarmante turbativa del mercato – ha aggiunto – che dimostrano purtroppo come tuttora vi sia una scarsa comprensione della professionalità degli operatori, del valore economico e dell’indotto generato. Il crollo dei congressi medico-scientifici in Italia danneggerà notevolmente l’immagine del nostro paese che invece proprio attraverso questi canali culturali può rivendicare ruoli e prestigio internazionale. Inoltre – ha concluso Fabio – tutto ciò tornerà a vantaggio delle destinazioni straniere e potrebbe portare al collasso dell’intera filiera costituita da medie e piccole aziende che contribuiscono alla realizzazione dei congressi”.

News Correlate