domenica, 27 Settembre 2020

Agriturismo, crescono le presenze del 10%

Trivelizzi: “Positiva l’abolizione della tassa di soggiorno”

Un rinnovato interesse dei flussi stranieri e l’attenzione relativa alle problematiche del settore manifestata dall’intervento pubblico sono solo alcune delle ragioni che hanno portato, nel settore agriturismo, ad una crescita del 10% delle presenze rispetto allo scorso anno. I dati, resi noti da Walter Trivellizzi, presidente di Turismo Verde, l’associazione agrituristica della Cia, sono stati resi noti in occasione di Agrietour, il salone nazionale interamente dedicato al settore che si è svolto ad Arezzo. Nel corso del suo intervento, Trivellizzi, inoltre, ha ribadito il giudizio positivo per la scelta della Camera di sopprimere la tassa di soggiorno dalla Finanziaria per il 2007.

News Correlate