mercoledì, 3 Marzo 2021

Alitalia, Fantozzi: 3 mesi di proroga per chiudere

Il commissario straordinario: serviranno per cedere Ams

Il commissario straordinario Augusto Fantozzi è "piuttosto soddisfatto" del lavoro fin qui fatto per la liquidazione degli asset della vecchia Alitalia in amministrazione straordinaria. "Invece di vincere le Olimpiadi abbiamo fatto un buon campionato", dice tracciando un bilancio a margine di una audizione in Senato. "Sarei stato più soddisfatto – spiega Fantozzi – se avessi potuto, cosa che era facile fare, mantenere l’impegno di chiudere il programma entro l’anno e non essere obbligato a chiedere tre mesi di proroga. Si sarebbe potuto fare se la vicenda Atitech fosse andata un po’ più sollecitamente". Proroga chiesta al ministero dello Sviluppo, che l’ha concessa, indica Fantozzi. "Serve solo per cedere Ams", gli impianti di manutenzione presso lo scalo di Fiumicino. Ed "a quel punto faremo la dichiarazione di conclusione dell’attività di impresa", indica il commissario straordinario per la vecchia Alitalia, perché resteranno da dismettere solo beni che non hanno costi di gestione e personale da gestire.

News Correlate