venerdì, 23 Aprile 2021

Altalia, Cai assumerà oltre 12 mila lavoratori

Concluso all’una di notte l’incontro tra i sindacati e i vertici di Cai

 Si è concluso poco prima dell’una di stanotte l’incontro fra Cai e sindacati cominciato intorno alle 19 di ieri, per tentare di raggiungere l’accordo finale sui contratti e i criteri di assunzione del personale della nuova Alitalia. All’assemblea dei soci di Cai, convocata per le 15 di oggi, però, i vertici non potranno presentare il risultato auspicato. Nell’incontro, infatti, sono stati approfonditi solo i criteri di selezione dei 12.639 lavoratori che saranno assunti nella nuova Alitalia (1.550 piloti, 3.300 assistenti di volo, 7.150 dipendenti di terra in Italia, 500 lavoratori all’estero e altri 139 piloti attraverso del 9% part-time). Per quanto riguarda i contratti, fermo restando che l’amministratore di Cai, Rocco Sabelli, ha confermato che gli accordi di palazzo Chigi sono assolutamente immodificabili, non se n’é parlato ma sono stati consegnati ai sindacati tutti i documenti che verranno valutati e approfonditi domani dai rappresentanti di tutti i lavoratori. L’incontro è stato quindi aggiornato a mercoledì.

News Correlate