martedì, 26 Gennaio 2021

Brambilla: pool giornalisti per rilancio immagine Italia

Il ministro: dovranno comunicare alle testate estere le buone notizie

Per combattere la campagna negativa messa in atto dalla stampa estera e che sta svilendo l’immagine dell’Italia nel mondo, il ministro del turismo, Michela Vittoria Brambilla, in un’intervista sul Giornale, annuncia la controffensiva perché "ormai esportiamo gli attacchi al premier anziché i nostri prodotti". "Voglio attivare un vero e proprio bombardamento mediatico – annuncia – ma di cose positive, cose reali che all’estero neppure conoscono". In campo scenderà una task force specializzata, "un pool di giornalisti – spiega Brambilla – costituito all’interno dell’unità di crisi per il rilancio del made in Italy nel mondo". A loro sarà affidato il compito di "monitorare la stampa internazionale e soprattutto dovranno comunicare a tutte le testate più importanti di ogni Paese del pianeta le notizie italiane. Tutte le cose positive e reali – insiste il ministro – che succedono in Italia. I grandi eventi saranno rilanciati senza filtri".
Un’idea che trova l’appoggio del presidente di Federalberghi-Confturismo, Bernabò Bocca: “credo che sia utile mettere al lavoro delle persone qualificate per rilanciare l’immagine del nostro Paese anche se è bene ricordare che spesso e volentieri noi italiani ci facciamo male da soli”.

News Correlate